Pistoia: Notte Bianca, superare le divisioni

L’intervento del Presidente provinciale Confesercenti Pier Luigi Lorenzini Si susseguono in questi giorni le animate discussioni  per l’organizzazione della prima notte bianca a Pistoia “mancata comunicazione verso le imprese, tipi di eventi non consoni al commerciante al dettaglio ma bensì alle attività di somministrazione ed altro ancora”. Noi, Confesercenti “Associazione di rappresentanza delle piccole e medie imprese”, ci poniamo come Obiettivo primario l’aumento dei flussi di visitatori e frequentatori (turisti e cittadini) nel Centro Storico, con benefici per l’economia e quindi  per il commercio, la ristorazione e le attività ricettive. Abbiamo il dovere di essere coscienti della gravità delle conseguenze che la recessione economica, gli outlet e degli strumenti di acquisto online stanno determinando prevalentemente verso il commercio diffuso. Ecco perché c’è bisogno, di unità di intenti, di forme nuove…
Vai all’articolo completo Pistoia: Notte Bianca, superare le divisioni
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *