Il MiSe pubblica le liste di chi può accedere alle agevolazioni per la Zfu nel Centro Italia, sisma 2016/2017

Le facilitazioni prevedono l’esenzione dalle imposte sui redditi  e l’esonero dal versamento dei contributi previdenziali e assistenziali sulle retribuzioni da lavoro dipendente Il Ministero dello Sviluppo economico, tramite decreto del direttore, ha pubblicato le liste di imprese e dei titolari di reddito da lavoro autonomo (questi ultimi con esclusivo riferimento all’esonero dal versamento dei contributi) che, in base alla legge di bilancio 2018, sono stati inclusi tra coloro che possono accedere alle agevolazioni fiscali e contributive previste, in favore de zona franca urbana (Zfu) nei comuni del Lazio, dell’Umbria delle Marche e dell’Abruzzo colpiti dal terremoto nel 2016 e 2017. Le facilitazioni prevedono l’esenzione dalle imposte sui redditi, dall’Irap, esenzione dall’imposta municipale propria e l’esonero dal versamento dei contributi previdenziali e assistenziali sulle retribuzioni da lavoro dipendente. Questi gli elenchi…
Vai all’articolo completo Il MiSe pubblica le liste di chi può accedere alle agevolazioni per la Zfu nel Centro Italia, sisma 2016/2017
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *