Istat: Confesercenti, nel 2017 rallenta ripresa consumi, timori anche per il 2018

Bene risoluzione su DEF e IVA, con aumento a rischio 20 miliardi di spesa in tre anni L’Istat conferma quello che abbiamo sempre sostenuto: la ripresa dei consumi delle famiglie sta rallentando di nuovo. E anche le prospettive del 2018, almeno a giudicare dalle vendite registrate nella prima metà dell’anno, non sono convincenti. A questi ritmi ci vorranno almeno altri due anni per tornare ai livelli di spesa registrati prima della crisi. Un passo decisamente troppo lento per arrestare l’emorragia di esercizi commerciali, iniziata nel 2012 e che ancora continua. Solo nel 2017 sono spariti altri 10mila negozi, circa 25 al giorno. Così Confesercenti sui dati diffusi oggi da Istat. La crescita della spesa media familiare per lo scorso anno, al netto dell’inflazione, è in deciso peggioramento rispetto alla performance…
Vai all’articolo completo Istat: Confesercenti, nel 2017 rallenta ripresa consumi, timori anche per il 2018
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *