Carburanti: Faib, “bene dichiarazioni di Di Maio su fattura elettronica, prevale senso di responsabilità”

I gestori Confesercenti: valuteremo la sospensione dello sciopero previsto per il 26 giugno “Accogliamo positivamente le dichiarazioni del Ministro dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio. Dopo tante sollecitazioni e richieste di rinvii, ha finalmente prevalso il senso di responsabilità”. Così Faib Confesercenti sul rinvio, proposto dal Ministro Di Maio, della norma che prevede dal 1° luglio per i gestori dei distributori di carburante l’obbligo di emettere fattura elettronica ai clienti che ne fanno richiesta, in sostituzione della scheda carburanti. “Finalmente – scrivono i gestori Confesercenti – si intravede concretamente la volontà di un rinvio al primo gennaio 2019, quando la norma scatterà per tutto il commercio. La proroga permetterebbe agli operatori di collaudare il sistema, evitando il rischio di implosione: non ci sono stati ancora i tempi tecnici per provarlo,…
Vai all’articolo completo Carburanti: Faib, “bene dichiarazioni di Di Maio su fattura elettronica, prevale senso di responsabilità”
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *