Federpubblicità Confesercenti: primo obiettivo raggiunto.

È nato da poco più di un mese ma già il gruppo reggino di Federpubblicità Confesercenti si dimostra operativo e concreto centrando un primo importante obiettivo.

Infatti, grazie a una proficua e collaborante interlocuzione con il settore di riferimento del Comune di Reggio Calabria, è stata messa fine a una situazione che da diverso tempo costringeva le aziende proprietarie di camion vela pubblicitari a operare in un clima di incertezza normativa dovuta alla dimensione dello spazio espositivo delle vele (6×3 mt), diverso rispetto a quello previsto dal regolamento comunale vigente che consente, per questa tipologia di mezzi, l’esposizione di stampe pubblicitarie con estensione massima di 4×3 mt.

Nell’ambito dell’incontro richiesto con urgenza dal coordinatore Roberto Reitano e prontamente accettato dal dirigente avv. Francesco Barreca, alla presenza del Presidente di Confesercenti Reggio Calabria Claudio Aloisio e di una rappresentanza di associati, è stata trovata una soluzione, ovvero l’affissione negli spazi 6×3 di stampe 4×3, che permetterà alle aziende di operare con i loro mezzi nel pieno rispetto delle norme.

Piena soddisfazione del Presidente Aloisio che ha tenuto a sottolineare come, quando volontà e concretezza vengono messe in campo tra interlocutori competenti, diviene facile trovare soluzioni condivise atte a risolvere eventuali problemi andando incontro ai legittimi interessi degli operatori economici nel pieno rispetto delle regole.

Il Coordinatore di Federpubblicità Reitano ha tenuto a sottolineare come, grazie al dialogo instaurato, l’Amministrazione stia anche valutando l’opportunità di modificare la norma così da riportare nuovamente le dimensioni delle stampe alle originarie misure 6×3 mt mettendo in tale maniera le imprese in grado di poter utilizzare al meglio i propri impianti mobili.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *