Liguria: Fallimento Qui! Group, Fiepet chiede al governo l’apertura del tavolo di crisi

L’appello è lanciato dal Presidente Giancarlo Banchieri e dal  vicepresidente provinciale Matteo Zedda La richiesta d’avvio della procedura fallimentare per Qui! Group da parte della Procura di Genova desta nuovi preoccupazioni per gli esercenti, mettendo a rischio i rimborsi che spettano a migliaia di pubblici esercizi. Tanti sono, infatti, i bar e i ristoranti che devono recuperare dall’azienda emettitrice di ticket il corrispettivo per i buoni pasto già accettati. E molte di queste imprese hanno sede proprio in Liguria, in considerazione dei tanti appalti sottoscritti da Qui! Group con le varie istituzioni locali per l’erogazione del servizio sostitutivo di mensa. Gli ammanchi per singola impresa arrivano in molti casi a superare i 50mila euro, in alcuni addirittura i 100mila. Cifre importanti, soprattutto per le attività di minori dimensioni. «Siamo vicini…
Vai all’articolo completo Liguria: Fallimento Qui! Group, Fiepet chiede al governo l’apertura del tavolo di crisi
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *