Occupazione: Confesercenti, mercato del lavoro frenato da incertezza

Crescono solo contratti a termine, ma continua ad incidere corsa ai rinnovi L’incertezza si fa sentire anche sul mercato del lavoro, e frena l’occupazione. Ad agosto c’era stato, infatti un aumento degli occupati che, a settembre, non si è confermato, anche se per poco (calo dello 0,1% rispetto al mese precedente). A fronte del dato annuale di crescita complessiva degli occupati di quasi l’1%, pari a 207mila unità, l’Istat ci consegna dunque una evoluzione congiunturale abbastanza oscillante, al pari di altre variabili economiche, come segnalato ieri anche dal clima di fiducia e della previsione sul PIL nel III trimestre. Quello che viene invece confermato è il calo dei dipendenti permanenti (-184.00 unità sull’ anno) e l’aumento di quelli a termine con 27.000 unità in più su agosto e 368.000 sull’anno.…
Vai all’articolo completo Occupazione: Confesercenti, mercato del lavoro frenato da incertezza
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *