Distributori a marchio Esso della Liguria: situazione sempre più grave con la nuova proprietà E.G.

L’intervento del Presidente Faib-Confesercenti Genova:  “Euro Garages deve cambiare passo e mantenere gli impegni presi, altrimenti non c’è futuro” “Abbiamo raggiunto un accordo con Euro Garages, nuova proprietaria del marchio Esso nella nostra regione e non solo, al prezzo di sacrifici economici e non, con la rinuncia ad oltre € 11.000 di guadagni previsti dal precedente accordo con Esso per gli oltre 1700 punti vendita di Liguria,  Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Sardegna, Calabria, Sicilia e parte del Veneto e alla riduzione generalizzata dei margini – afferma Fabio Bertagnini, Presidente Faib-Confesercenti Genova -. Nonostante questo gli impegni presi da Euro Garages non vengono rispettati, nonostante gli incontri e i tavoli che si susseguono da oltre un anno. Nessuno degli investimenti promessi nero su bianco è stato realizzato, anzi in molti casi…
Vai all’articolo completo Distributori a marchio Esso della Liguria: situazione sempre più grave con la nuova proprietà E.G.
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *