Bruxelles avvia procedimento infrazione Stato Italiano per legge su NCC

Pacilli: “L’apertura di EU-Pilot è un obiettivo importante, ci faremo sentire con ogni strumento”   La Commissione Europea ha aperto un procedimento EU-Pilot (EUP-2019-9411) nei confronti dell’Italia per violazione del Diritto Comunitario con l’emanazione dell’art. 10-bis della legge 11 febbraio 2019 n. 12. Il procedimento è stato aperto in seguito alla denuncia inviata da Federnoleggio Confesercenti e ANITraV per una richiesta di procedura di infrazione contro le nuove norme italiane sul servizio di Noleggio con conducente. Lo scorso 7 marzo il Presidente di Federnoleggio Luigi Pacilli insieme al Presidente Mauro Ferri e al Consigliere Giulio Aloisi di ANITraV hanno incontrato la Direzione della Commissione Trasporti UE a Bruxelles per esporre le criticità non solo costituzionali della norma ma anche le difficoltà di applicazione ed i punti in contrasto con il…
Vai all’articolo completo Bruxelles avvia procedimento infrazione Stato Italiano per legge su NCC
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *