Italia Comfidi punto di riferimento per il credito delle PMI

I finanziamenti garantiti al 31.12.2018 superano i 2,2 miliardi Agire subito per far arrivare credito alle piccole e micro imprese affiancando le banche attraverso il sistema degli intermediari e della intera filiera delle garanzie, anche con interventi normativi che permettano di mettere in campo strumenti di finanza alternativa e finanza agevolata. È questo il ruolo nuovo che può svolgere il sistema dei Confidi ed Italia Comfidi si candida ad essere punto di riferimento di questo processo di trasformazione in forza dei propri numeri (affidamenti, garanzie, patrimonio, indice di solvibilità) e attraverso importanti investimenti in consulenza, finanza agevolata, concessione del credito diretto e attraverso la creazione di strumenti alternativi per il credito alle imprese. L’assemblea annuale di Italia Comfidi, che si è svolta oggi a Roma, ha adottato questa linea di…
Vai all’articolo completo Italia Comfidi punto di riferimento per il credito delle PMI
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *