Aggiornamenti sull’indennizzo per chi ha cessato l’attività commerciale nel 2017 e nel 2018

Il sottosegretario per il lavoro e le politiche sociali Claudio Durigon: c’è l’attenzione del Governo In Commissione Lavoro alla Camera, il sottosegretario Claudio Durigon è intervenuto sulla cosiddetta rottamazione delle licenze, ovvero gli indennizzi per cessazione dell’attività commerciale, tema che Confesercenti segue da tempo e che ha portato con forte impegno all’attenzione del Governo. All’interrogazione della deputata Murelli circa le iniziative che il Governo intendesse intraprendere al fine di consentire l’accesso al beneficio dell’indennizzo anche coloro che avevano cessato la propria attività lavorativa negli anni 2017-2018, Durigon ha così risposto: “In merito all’interrogazione dell’onorevole Murelli, relativa alla problematica inerente l’esclusione di coloro che hanno cessato la propria attività commerciale nel biennio 2017/2018 dall’ambito di applicazione soggettivo dell’indennizzo previsto dall’articolo 1, commi 283 e 284 della legge n. 145 del 2018, rappresento quanto segue.…
Vai all’articolo completo Aggiornamenti sull’indennizzo per chi ha cessato l’attività commerciale nel 2017 e nel 2018
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *