Scuola: SIL Confesercenti, spesa libri e corredo stabile, allarmismi ingiustificati

Fondamentale l’assistenza e la competenza del libraio di vicinato “Riparte l’anno scolastico e ripartono le polemiche. Gli allarmi delle associazioni dei consumatori sono ingiustificati e rischiano di fuorviare rispetto alla realtà. Sul corredo scolastico si segnalano infatti prezzi stabili e una tendenza sempre maggiore da parte dei negozi di vicinato ad approntare offerte e pacchetti promozionali a tutto vantaggio di una scelta conveniente e allo stesso tempo di qualità, evitando acquisti inutili e concentrati in queste settimane”. Così SIL, Sindacato Italiano Librai e Cartolibrai di Confesercenti, in una nota. “Sul fronte libri di testo, come si evince dalla pubblicazione da parte del MIUR dei reali dati di adozione, la stragrande maggioranza degli istituti scolastici rispetta i tetti di spesa. Anche quest’anno si segnalano però casi sempre numerosissimi di errori nelle…
Vai all’articolo completo Scuola: SIL Confesercenti, spesa libri e corredo stabile, allarmismi ingiustificati
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *