ISA: il Fisco risponde ad associazioni di categoria e ordini professionali

In una circolare i chiarimenti dopo gli incontri effettuati nei mesi di giugno e luglio L’Agenzia delle Entrate, con la circolare 20/E del 9 settembre 2019, precisa ulteriori aspetti di carattere pratico sugli indici fiscali di affidabilità, dopo i diversi incontri e convegni che si sono tenuti con associazioni di categoria e degli ordini professionali, nei mesi di giugno e luglio 2019. Il documento di prassi suddivide le risposte dell’Agenzia per macro aree tematiche: dall’uso degli indici ai fini delle attività di analisi del rischio, all’indicazione di ulteriori componenti positivi, passando per cause di esclusione, precalcolate Isa 2019, regime premiale e proroga dei versamenti. Punteggio tra 6 e 7,99 – l’attribuzione di un punteggio compreso tra 6 e 7,99 non comporta, di per sé, l’attivazione di un’attività di controllo. L’Agenzia terrà…
Vai all’articolo completo ISA: il Fisco risponde ad associazioni di categoria e ordini professionali
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *