Manovra: De Luise, bene stop ad aumenti Iva. Ora lavorare per rilanciare consumi delle famiglie e crescita

La Presidente dell’Associazione: “Soddisfatti del no alla tassa sul contante, ora estendere incentivi a tutte le attività” “Lo stop agli aumenti IVA è un’ottima notizia: l’incremento delle aliquote ci avrebbe fatto perdere 8 miliardi di consumi delle famiglie e quasi mezzo punto di crescita. Bene anche il no alla tassa sul contante che era stata ipotizzata nei giorni scorsi: per incentivare la moneta elettronica bisogna dare un vantaggio ai consumatori e ridurre le commissioni per le imprese, non punire chi non usa carte o bancomat. Adesso gli incentivi vanno estesi a tutti i settori di attività”. Così Patrizia De Luise, Presidente nazionale di Confesercenti. “La spesa delle famiglie non si è mai ripresa del tutto, tornando a frenare nell’ultimo anno. In questo quadro, un aumento, anche parziale, delle aliquote IVA…
Vai all’articolo completo Manovra: De Luise, bene stop ad aumenti Iva. Ora lavorare per rilanciare consumi delle famiglie e crescita
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *