Previdenza: proroga dell’APE Sociale al 31 dicembre 2020

La legge di bilancio 2020 ha riconfermato il beneficio “La Legge di Bilancio 2020 ha riconfermato l’APE Sociale, posticipandone il periodo di sperimentazione fino al 31 dicembre 2020″. Ne dà notizia l’Inps spiegando che “in attesa della pubblicazione della circolare illustrativa delle nuove disposizioni comunichiamo la riapertura delle domande di riconoscimento delle condizioni per l’accesso all’APE Sociale”. Pertanto è possibile presentare domanda di riconoscimento i soggetti che, nel corso del 2020, maturano tutti i requisiti e le condizioni previste. Possono presentare la domanda, inoltre, coloro che non l’avevano ancora presentata pur avendo perfezionato i requisiti negli anni precedenti. Cosa è l’Ape Sociale – è un’indennità a carico dello Stato erogata dall’INPS a soggetti in determinate condizioni previste dalla legge che abbiano compiuto almeno 63 anni di età e che non…
Vai all’articolo completo Previdenza: proroga dell’APE Sociale al 31 dicembre 2020
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *