Fiducia: Confesercenti, cresce preoccupazione nel commercio e nel turismo

De Luise: “nuova fase del governo metta al centro le imprese” Cresce l’incertezza nelle imprese del commercio e del turismo. I dati di fiducia delle famiglie e delle imprese diffusi oggi dall’Istat evidenziano una situazione di forte preoccupazione per le imprese dei due settori, in controtendenza con i consumatori e con la maggior parte dei comparti di attività. Così Confesercenti sui dati Istat. Il clima generale sembra infatti migliorare, con un rialzo degli indicatori riferiti alle famiglie e a una parte delle imprese. Per le famiglie, l’indice risale a 111,8 recuperando buona parte della perdita registrata nell’ultimo trimestre dello scorso anno. Il recupero è però ancora incompleto, dal momento che un anno fa la fiducia delle famiglie si collocava su un livello di 113,8. Dal lato delle imprese, gli indicatori…
Vai all’articolo completo Fiducia: Confesercenti, cresce preoccupazione nel commercio e nel turismo
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *