Faib Fegica e Figisc alle compagnie: gestori operino in sicurezza e attivino i self

Con una nota unitaria le tre Federazioni dei gestori hanno sollecitato le compagnie a fornire risposte in merito alla messa a disposizione dei gestori dei presidi sanitari necessari ad operare sulla rete e allo stesso tempo hanno comunicato ai gestori l’assoluta necessità di preservare la funzione del servizio pubblico di rifornimento carburanti e di operare nella massima sicurezza attivando la sola modalità self. Le Federazioni nel richiamare le recenti note hanno denunciato la costante inazione riscontrabile nei comportamenti delle compagnie petrolifere e dei retisti privati che non hanno fornito, ad eccezione di una sola compagnia, alcuna risposta alle pressanti richieste di intervento fattivo loro rivolte. Faib Fegica e Figisc hanno stigmatizzato l’ operato irresponsabile dei titolari di autorizzazione  che hanno “ lasciato i gestori in balia degli eventi senza che venisse indicata una direzione e lasciando che, ciascuno, risolvesse i problemi emergenti a…
Vai all’articolo completo Faib Fegica e Figisc alle compagnie: gestori operino in sicurezza e attivino i self
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *