Coronavirus: accordo Faib Fegica e Figisc e Italiana Petroli per gestione crisi su impianti carburanti

Italiana Petroli e le Federazioni dei gestori carburanti Faib, Fegica e Figisc hanno sottoscritto oggi l’Accordo collettivo aziendale allo scopo di condividere congiuntamente una serie di interventi straordinari ritenuti necessari alla luce degli effetti causati dall’emergenza sanitaria “Covid-19” e dei conseguenti interventi normativi assunti dal Governo. Le previsioni e le misure straordinarie contenute nell’Accordo saranno valide dalla data della sua sottoscrizione sino alla cessazione dell’emergenza sanitaria in corso in Italia dovuta alla pandemia Covid-19 e, comunque, al momento, non oltre il termine massimo del 30.04.2020. Il testo dell’Accordo interviene in materia di incremento  del margine, di pagamenti e rid, di dotazione dei DPI, di pagamento dei canoni di locazione dei locali commerciali, di assicurazione a favore dei gestori in caso di contagio da Coronavirus, e altre esigenze che dovessero manifestarsi sulla ret. IP  si rende…
Vai all’articolo completo Coronavirus: accordo Faib Fegica e Figisc e Italiana Petroli per gestione crisi su impianti carburanti
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *