NCC: Federnoleggio Confesercenti, “Giornata storica, anche sentenza Consulta ci dà ragione”

  “Una giornata storica per le imprese di noleggio con conducente, anche la Corte Costituzionale ci dà ragione contro un decreto ‘ammazza-NCC’ che sta provocando ingenti danni alle imprese del settore in termini di occupazione e fatturato”. Così Luigi Pacilli, Presidente di Federnoleggio Confesercenti, commenta la sentenza n. 56 depositata dalla Corte Costituzionale, che stabilisce che chi svolge l’attività di noleggio con conducente non può essere obbligato a rientrare in rimessa alla fine di ogni servizio e prima di cominciare la successiva prestazione. “Federnoleggio ha sempre sottolineato e contestato – prosegue il presidente – nelle opportune sedi istituzionali, dal Ministero per le Infrastrutture e dei Trasporti alle audizioni parlamentari fino al ricorso alla Corte Costituzionale, le assurde limitazioni introdotte per il comparto che lo stesso Antitrust, lo ricordiamo, ha definito…
Vai all’articolo completo NCC: Federnoleggio Confesercenti, “Giornata storica, anche sentenza Consulta ci dà ragione”
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *