Carburanti: Faib, con lockdown in fumo 2,9 miliardi di vendite. Gestori in grande difficoltà, a rischio fallimento migliaia di impianti 

Tra marzo ed inizio aprile -1,95 miliardi di litri di carburanti erogati. Per i gestori svaniti 60 milioni di euro di reddito Il lockdown ed il conseguente crollo delle vendite di carburanti stanno mettendo in ginocchio i gestori, e migliaia di impianti sono a rischio fallimento. Al momento, però, il confronto con il Governo, aperto la scorsa settimana a seguito di una denuncia lanciata dalle Federazioni di categoria nazionali, seppur positivo nelle affermazioni e proponimenti, non si è concretizzato. A dichiararlo è la Faib Confesercenti, che lamenta l’allontanarsi di soluzioni fiscali ed economiche che pure erano state ipotizzate nel corso del confronto. “La distribuzione carburanti – dichiara Martino Landi, Presidente nazionale Faib Confesercenti – è tutt’ora attiva e garantisce i rifornimenti sia in sola modalità self-service, con accettatore di banconote o carte, sia in…
Vai all’articolo completo Carburanti: Faib, con lockdown in fumo 2,9 miliardi di vendite. Gestori in grande difficoltà, a rischio fallimento migliaia di impianti 
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *