Veneto Centrale: le guide turistiche scrivono al governo “accordo d’emergenza, garanzia per il futuro”

In piena considerazione della situazione anomala e di grave emergenza che stiamo vivendo a causa del Covid-19, con grande spirito di collaborazione e senso di responsabilità i sindacati di categoria Federagit Confesercenti e Confguide Confcommercio hanno ritenuto di condividere le azioni, le richieste e le proposte presentate al Governo con documenti congiunti. “Premesso che entrambe le associazioni ritengono essenziali la dichiarazione da parte del Governo dello ‘Stato di Crisi del Turismo’ e l’istituzione di un fondo economico specifico per il turismo, riportiamo di seguito le principali richieste presentate congiuntamente al Governo: il riconoscimento di un’indennità alle partite Iva di almeno 1.000,00 euro mensili, non soggetta ad imposizione fiscale, fino a marzo 2021; e in misura inferiore alle prestazioni occasionali ed a chi gode di piccola pensione dovuta a versamenti di attività…
Vai all’articolo completo Veneto Centrale: le guide turistiche scrivono al governo “accordo d’emergenza, garanzia per il futuro”
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *