DL Rilancio: Confesercenti, bene risorse ma arrivino rapidamente alle imprese. Manca piano per il turismo ed è caos ripartenza

Gravi incertezze su quando e come riaprire. “Lunedì nessun ritorno alla normalità senza sostegni concreti agli imprenditori” Manca un piano ad hoc per il turismo, ma complessivamente le risorse annunciate per il DL Rilancio sembrerebbero ingenti, pur se ridotte rispetto a quanto mobilitato da altri paesi europei: adesso sarà fondamentale che arrivino rapidamente e senza incertezze alle imprese. Sciogliendo, una volta per tutte, anche i dubbi sulla ripartenza: a quattro giorni dalla data prevista, manca ancora un provvedimento che chiarisca esattamente quali imprese possono riaprire e a quali condizioni. Così Confesercenti. Il Dl Rilancio introduce diversi strumenti per l’economia, alcuni positivi – come gli indennizzi a fondo perduto e lo stop agli aumenti IVA – ed altri da rivedere. A partire dal capitolo turismo, un settore per cui servono misure…
Vai all’articolo completo DL Rilancio: Confesercenti, bene risorse ma arrivino rapidamente alle imprese. Manca piano per il turismo ed è caos ripartenza
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *