Confesercenti, sì a fisco a ‘rate’, ma serve rateizzazione anche per i versamenti già in scadenza

Confesercenti commenta le dichiarazioni del Viceministro per l’Economia Antonio Misiani a La Stampa “Confesercenti ha chiesto per prima la possibilità di effettuare pagamenti mensili, una sorta di “abbonamento fiscale” che dia maggior respiro finanziario alle imprese, e giudica pertanto positiva l’apertura del Viceministro per l’Economia Misiani al superamento del meccanismo ‘saldo-acconti’. In questo momento così delicato, però, sarebbe stato più opportuno un rinvio: le imprese si trovano a corto di liquidità”. Così Confesercenti commenta le dichiarazioni del Viceministro per l’Economia Antonio Misiani a La Stampa. “Il rinvio non avrebbe creato per forza un altro ingorgo: la nostra proposta era infatti quella di uno spostamento ad ottobre, e non a settembre, proprio per avere una distribuzione più equilibrata delle scadenze durante l’anno: giudichiamo una sorta di ‘strabismo’ economico aumentare la dotazione…
Vai all’articolo completo Confesercenti, sì a fisco a ‘rate’, ma serve rateizzazione anche per i versamenti già in scadenza
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *