Scuola: Sil, fake news che nuova legge sul libro abbia ridotto sconto testi

Nostro obiettivo: libri gratis per tutti gli studenti della scuola obbligo “A pochi giorni dalla riapertura delle scuole dopo l’emergenza Covid-19, continuano a circolare delle fake news sulla riduzione del tetto di sconto sui libri scolastici. La legge sulla ‘Promozione e sostegno della lettura’, recentemente approvata, prevede uno sconto fino ad un massimo del 15% sui testi adottati dagli istituti: lo stesso stabilito anche dalla precedente normativa, la legge Levi. Tetto che peraltro, ricordiamo, è pari all’intero margine riservato alle librerie”. Così Antonio Terzi vicepresidente del Sindacato italiano librai Confesercenti con delega all’editoria scolastica che sottolinea come: “noi librai del Sil da tempo sosteniamo l’importanza che a tutti gli studenti delle scuole dell’obbligo vengano assicurati testi gratuiti. Avevamo anche fatto uno studio sull’impatto economico che questo avrebbe comportato, quantificandolo in uno…
Vai all’articolo completo Scuola: Sil, fake news che nuova legge sul libro abbia ridotto sconto testi
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *