Fiducia: Confesercenti, tenui segnali di recupero, ma su futuro pesa evoluzione crisi sanitaria

Ripresa lenta per il commercio. “Recovery Fund per dare certezze a famiglie e imprese” Gli italiani iniziano a percepire un miglioramento della situazione, seppure ancora all’interno di uno scenario di crisi. Un tenue segnale di recupero che, però, è reso più fragile dalle incertezze legate al futuro, in primo luogo sull’evoluzione dei contagi e della crisi sanitaria. Così l’Ufficio economico Confesercenti commenta i dati sul clima di fiducia diffusi oggi da Istat, che a settembre vedono un recupero dell’indice per consumatori e imprese. A migliorare è soprattutto la fid​ucia delle imprese dei servizi di mercato, su cui l’impatto dell’emergenza pandemica è stato particolarmente intenso. Il commercio, invece, mostra un recupero più lento. Soprattutto, resta particolarmente grave la situazione dei piccoli negozi e degli esercizi pubblici e turistici, che oltre ad essere tra i…
Vai all’articolo completo Fiducia: Confesercenti, tenui segnali di recupero, ma su futuro pesa evoluzione crisi sanitaria
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *