Contributi a fondo perduto, ecco come fare

Tutti i dettagli, cosa fare e come ottenere il contributo In merito all’Istanza telematica per la richiesta del contributo a fondo perduto ex art. 25 del D.L. Rilancio: Una volta trasmessa, l’Agenzia delle entrate risponde con un messaggio in cui è contenuto il protocollo telematico assegnato al file trasmesso. A seguito di controlli formali e automatici il sistema rilascia: una “ricevuta di scarto” qualora l’esito sui controlli formali sia negativo; una prima ricevuta di “presa in carico” se i controlli formali hanno esito positivo, al fine di effettuare ulteriori controlli. Successivamente, in caso di esito positivo il sistema emette una seconda ricevuta che attesta l’accoglimento dell’istanza e l’esecuzione del mandato di pagamento del contributo sull’IBAN indicato nell’istanza o al contrario una ricevuta di scarto. Nel caso in cui un soggetto…
Vai all’articolo completo Contributi a fondo perduto, ecco come fare
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *