15 marzo: in scadenza registrazione di fatture e operazioni con scontrino

 Nuovo appuntamento con il Fisco per i contribuenti I soggetti Iva il 15 marzo, devono provvedere all’emissione e registrazione delle fatture differite relative a beni consegnati o spediti nel mese solare precedente e risultanti da documento di trasporto o da altro documento idoneo ad identificare i soggetti tra i quali è effettuata l’operazione nonché le fatture riferite alle prestazioni di servizi individuabili attraverso idonea documentazione effettuate nel mese solare precedente. Lo stabilisce il Fisco. Modalità: la fattura deve anche contenere l’indicazione della data e del numero dei documenti cui si riferisce. Per tutte le cessioni e prestazioni di servizi effettuate nel mese precedente fra gli stessi soggetti è possibile emettere una sola fattura riepilogativa. I contribuenti che devono provvedere: imprenditori artigiani e commercianti, agenti e rappresentanti di commercio, lavoratori autonomi,…
Vai all’articolo completo 15 marzo: in scadenza registrazione di fatture e operazioni con scontrino
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *