Trasmissione dei corrispettivi e Fattura elettronica

Faib: allo stato attuale impraticabile. Ribadita netta contrarietà. Sulla trasmissione telematica dei corrispettivi, legata a doppio filo alla fatturazione elettronica, si è svolta giovedì 22 marzo us. all’Agenzia delle Dogane un incontro tecnico tra tutti i soggetti della filiera e i rappresentanti dell’agenzia delle Dogane, dell’Entrate, del Mef e della Guardia di Finanza. Sulla questione, che vedrà i distributori di carburanti anticipare un adempimento che dal 2019 sarà invece a regime per tutti, Faib ha chiarito che: 1) mancano allo stato attuale le precisazioni normative dell’estensione del credito di imposta a tutte le forme di pagamento elettroniche; 2) mancano le indicazioni dell’introduzione di un tetto alle commissioni bancarie; 3) mancano le indicazioni sul titolo del soggetto obbligato alla trasmissione dei corrispettivi; 4) mancano allo stato le indicazioni per la generazione automatica…
Vai all’articolo completo Trasmissione dei corrispettivi e Fattura elettronica
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *