Commercio: Confesercenti, ‘aperto sempre’ disastro anche per i negozi indipendenti

Ripartire dalla nostra proposta di legge di iniziativa popolare ‘Liberaladomenica’ Lo sciopero contro le aperture festive, previsto per la prossima Pasqua, conferma – anche se un po’ in ritardo – quanto sosteniamo ormai da anni: la deregulation totale del commercio, voluta nel 2011 dal Governo Monti, è stata un disastro per il settore. Non solo per i lavoratori, che si sono visti privare del riposo domenicale, ma anche per i negozi indipendenti. Che, a partire dal fattore lavoro, non sono stati in grado di competere con le aperture 24 ore su 24, sette giorni su sette, praticate dalla grande distribuzione. E sono stati costretti a chiudere: secondo le nostre stime, dal 2012 ad oggi l’aumento di competizione innescato dalla deregulation ha portato alla cessazione di almeno 90mila piccoli negozi. A…
Vai all’articolo completo Commercio: Confesercenti, ‘aperto sempre’ disastro anche per i negozi indipendenti
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *