Abruzzo erosione costa, vertice in Regione: via ai lavori d’urgenza

Soddisfazione di Fiba-Confesercenti, che aveva chiesto l’incontro Circa 500 mila euro “salva stagione” per ripristinare con somma urgenza i tratti di spiaggia maggiormente aggrediti dalle mareggiate dei giorni scorsi. È l’esito del vertice in Regione chiesto all’indomani delle mareggiate da Fiba-Confesercenti e che si è concluso presso il Dipartimento delle Opere  marittime e Acque marine. Al vertice, presieduto dal presidente della Giunta Luciano D’Alfonso, hanno partecipato il dirigente della Regione Franco Gerardini, il presidente di Fiba-Confesercenti Giuseppe Susi, il vicepresidente Antonio La Torre, il presidente di Sib-Confcommercio Riccardo Padovano, altri rappresentanti di imprese balneari delle zone di Francavilla al Mare, Silvi, Pineto e Casalbordino, i tecnici del Dipartimento. Il vertice si è concluso con la condivisione di un percorso che prevede tre appalti differenti. Il primo di 180 mila euro,…
Vai all’articolo completo Abruzzo erosione costa, vertice in Regione: via ai lavori d’urgenza
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *