Commercio, Dario Domenichini: “Si riducono le imprese attive del commercio”

Relativamente ai dati forniti da Unioncamere Emilia-Romagna, da cui emerge una flessione delle imprese attive nella nostra regione nel primo trimestre 2018, in particolare quelle del commercio (-1.188 unità, 1,3%), il presidente della Confesercenti E.R. Dario Domenichini ha dichiarato quanto segue: “La ricerca di Unioncamere E.R. da cui emerge la flessione delle attività attive del commercio, non ci giunge purtroppo nuova e da tempo la nostra associazione lancia allarmi in tal senso. Se è pur vero che crescono i servizi di alloggio e ristorazione (+167 unità, +0.6%) spinti anche da una forte crescita del turismo nel nostro territorio, è indubbio che l’offerta commerciale rappresentata dai negozi di vicinato si riduce. La vitalità dell’economica non è mai unidirezionale, perciò è necessario muoversi affinché, oltre al turismo, anche altri settori possano trovare…
Vai all’articolo completo Commercio, Dario Domenichini: “Si riducono le imprese attive del commercio”
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *