Enasarco: Confesercenti e Fiarc votano contro il bilancio

“Necessario cambio di marcia, serve gestione più partecipata. Ripartiamo dal programma” Confesercenti e Fiarc, rispettivamente in rappresentanza delle ditte mandanti e degli agenti e rappresentanti di commercio, hanno votato contro il progetto di bilancio consuntivo al 31 dicembre 2017 presentato questa mattina in occasione dell’Assemblea dei Delegati della Fondazione Enasarco. Un segnale inviato all’indirizzo dell’attuale governance della Fondazione, espressione della coalizione elettorale Insieme per Enasarco, cui anche Confesercenti e Fiarc hanno aderito, ma che non è ancora riuscita a produrre il cambio di marcia forte nelle modalità di gestione di Enasarco che pure era stato al centro del programma elettorale della coalizione. Confesercenti e Fiarc avevano già manifestato, nelle precedenti riunioni, il forte disagio per l’incapacità di produrre un’innovazione effettiva basata sulla risoluzione delle priorità organizzative e finanziarie di Enasarco,…
Vai all’articolo completo Enasarco: Confesercenti e Fiarc votano contro il bilancio
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *