Proseguono gli incontri con le varie categorie imprenditoriali reggine

Prosegue il ciclo d’incontri dei vertici di Confesercenti con le varie categorie imprenditoriali reggine.

Dopo gli operatori del turismo è stato il turno di quelli della pubblicità e della comunicazione.
Un mondo variegato e vitale che, come tutti, soffre i morsi della crisi che continua ad affliggere il tessuto imprenditoriale metropolitano.
Durante l’incontro si è parlato, tra l’altro, dei rapporti con le Istituzioni reggine focalizzandosi, poi, su quelli col Comune di Reggio Calabria per quanto riguarda la mancata attuazione di una serie di piani lungamente attesi, fondamentali per la regolamentazione del settore, come quello della gestione degli impianti pubblicitari e quello generale della pubblicità.
In relazione a questo è stata unanime tra i partecipanti la volontà di sottolineare l’esigenza di un maggior coinvolgimento della categoria nei processi decisionali inerenti a tutto ciò che concerne l’ambito della comunicazione pubblicitaria così da poter offrire, ad amministrazioni ed enti dell’area metropolitana, un supporto professionale e competente nella redazione di piani e regolamenti.
Il Presidente Claudio Aloisio, nel suo intervento, ha fatto presente che, per quanto possa sembrare paradossale, da sempre il mondo della pubblicità ha avuto un forte deficit di rappresentatività sia nei confronti delle istituzioni pubbliche che, più in generale, del mercato, ritenendo quindi necessario che le aziende gravitanti nell’alveo della comunicazione si uniscano, prospettando l’opportunità di creare il gruppo provinciale di una delle più importanti associazioni del settore da sempre afferente al sistema Confesercenti: Federpubblicità.
In tale maniera – ha continuato Aloisio – si potrà avviare una seria e proficua interlocuzione con gli Enti, così da poter operare nel pieno rispetto delle regole all’interno di un quadro normativo chiaro e definito, tutelando e valorizzando al contempo le proprie attività e l’intera categoria.
A chiusura della riunione i partecipanti hanno quindi deciso di riconvocarsi, dando mandato alla struttura organizzativa di Confesercenti di estendere l’invito alla totalità delle imprese del territorio metropolitano così da poter presentare un documento programmatico, elaborato sulla base delle indicazioni emerse durante l’incontro, propedeutico alla nascita di Federpubblicità dell’area Metropolitana di Reggio Calabria.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *