Confesercenti Padova, Rossi: bocciatura piano commercio Consiglio Stato crea vuoto normativo pericolosissimo

 I motivi della respinta del ricorso presentato dal Comune ha dei contenuti non condivisibili Grande preoccupazione viene espressa dal Presidente Rossi in merito alla sentenza del Consiglio di Stato che respinge (dopo avere concesso la sospensiva) l’appello del Sindaco di Padova contro la delibera del TAR Veneto. Delibera di fatto annullava il piano del commercio per le grandi strutture di vendita della città di Padova. Dopo quella sentenza del TAR, continua Rossi, abbiamo sollecitato ed ottenuto l’immediato impegno dell’allora Commissario di impugnare la sentenza al Consiglio di Stato, cosa prontamente avvenuta. La più grande preoccupazione, prosegue Rossi, è sul vuoto normativo che si viene a creare nella programmazione urbanistico commerciale della città. A questo vuoto si aggiunge una seconda spada di Damocle che pesa su tutta la programmazione di urbanistico…
Vai all’articolo completo Confesercenti Padova, Rossi: bocciatura piano commercio Consiglio Stato crea vuoto normativo pericolosissimo
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *