Anva: politica mantenga promesse, subito fuori dalla Bolkestein

Gli ambulanti Confesercenti in Assemblea: cancellare subito la 1181 e ripartire con una nuova legge per tutelare le concessioni e combattere l’abusivismo: vale 1,85 miliardi di euro l’anno Basta balletti, basta proroghe: la politica mantenga le promesse fatte ed escluda subito il commercio su aree pubbliche dal campo d’applicazione della direttiva Bolkestein. È quanto chiedono gli operatori di Anva, la federazione che riunisce le imprese del commercio ambulante Confesercenti, in occasione dell’Assemblea 2018 dell’associazione. In gioco c’è il destino di oltre 200mila famiglie. Nonostante le difficoltà, il commercio ambulante è infatti ancora uno dei principali pilastri della distribuzione italiana, in grado di dare lavoro a oltre 190mila imprese e più di 217mila addetti, per un fatturato complessivo di 11,1 miliardi di euro. Purtroppo però, il comparto vive una crisi gravissima.…
Vai all’articolo completo Anva: politica mantenga promesse, subito fuori dalla Bolkestein
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *