Vendite, Confesercenti: “Pesa incertezza politica. Urgenti interventi per far ripartire i consumi, no ad aumenti Iva”

  I dati sulle vendite ci restituiscono, purtroppo, ancora una volta un pessimo segnale sul fronte dei consumi interni. Certamente ha pesato l’incertezza politica seguita allo stallo elettorale, ma il prolungato rallentamento della domanda interna è una spia preoccupante per la ripresa economica del Paese. Serve un intervento urgente: senza una vera ripartenza dei consumi, infatti, sarà impossibile per l’economia italiana raggiungere i livelli di crescita delle altre economie europee. Così Confesercenti sui dati relativi alle vendite diffusi oggi da Istat. La brusca frenata della domanda interna era, purtroppo attesa. Spia ne erano il deterioramento del clima di fiducia delle famiglie e delle imprese, dovuto anche ai segnali di instabilità arrivati dalla politica. Il vero e proprio crollo delle vendite di aprile (-4,6% sullo scorso anno), colpisce non solo i…
Vai all’articolo completo Vendite, Confesercenti: “Pesa incertezza politica. Urgenti interventi per far ripartire i consumi, no ad aumenti Iva”
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *