Bonus cultura 18App: Giussani (Sil Confesercenti), “Prima di prendere decisioni definitive, il ministro ascolti gli operatori della cultura”

La presidente del Sindacato Italiano Librai: “Bonus utile ai giovani e al settore, ha generato 200milioni di spesa in libri. Si può ridiscutere, ma non eliminare il sostegno” “Confidiamo che, prima di prendere decisioni definitive, il Ministro voglia ascoltare le librerie indipendenti e gli altri operatori della cultura e del libro in particolare. Il Bonus Cultura 18 app non solo ha avvicinato tanti giovani alla lettura, ma è stato una boccata d’ossigeno per un settore ancora in sofferenza: dalla sua introduzione ha generato 200 milioni di euro di spesa in libri, la metà di cui presso librerie fisiche. La sua eliminazione tout-court sarebbe un danno”. Così Cristina Giussani, presidente del Sindacato Italiano Librai Confesercenti, commenta le dichiarazioni del neoministro ai Beni e alle Attività Culturali Alberto Bonisoli su un possibile…
Vai all’articolo completo Bonus cultura 18App: Giussani (Sil Confesercenti), “Prima di prendere decisioni definitive, il ministro ascolti gli operatori della cultura”
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *