Lavoro: Confesercenti, bene Salvini

No a maggiori vincoli su imprese, danneggiano occupazione. Sì a reintroduzione voucher Accogliamo con soddisfazione le dichiarazioni sul lavoro del Vice Premier Matteo Salvini, che mostra di avere accolto le forti obiezioni che Confesercenti ha espresso sugli interventi previsti dal DL Dignità. L’introduzione di maggiori vincoli sui contratti a tempo determinato, infatti, rischia non solo di creare problemi alle imprese, ma addirittura di essere controproducente nei confronti degli stessi lavoratori che il DL vuole tutelare, destabilizzando i delicati equilibri che, a fatica, la contrattazione ha stabilito in questi anni. Nel terziario e nel turismo i picchi di lavoro stagionali sono fisiologici: il tempo determinato è dunque l’unico strumento utile a fare fronte alle esigenze delle imprese. L’aumento dei costi e il ripristino dell’obbligo di causale per i rinnovi – cui…
Vai all’articolo completo Lavoro: Confesercenti, bene Salvini
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *