Modena, turismo: Confesercenti, Filcams, Fisascat e UILTucs rinnovano il contratto nazionale di lavoro

L’accordo di rinnovo prevede importanti misure contenitive in materia di costo del lavoro sulla maturazione dei permessi,  e sugli scatti di anzianità Raggiunto nei giorni scorsi l’accordo per il rinnovo del contratto nazionale del lavoro del settore Turismo. A siglarlo, Confesercenti ed i sindacati dei lavoratori Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e UILTucs. Il nuovo contratto, l’unico unitario a livello nazionale, può essere applicato da tutte le tipologie di attività del comparto: agenzie di viaggio, ricettività alberghiera, campeggi, pubblici esercizi, e ristorazione. La firma è giunta dopo un’attesa di oltre 5 anni – la scadenza del precedente risale al 30 aprile 2013 – a seguito di un negoziato lungo e complesso. “Gli aumenti retributivi previsti – ricordano congiuntamente, FIEPET-Confesercenti Modena e Assoturismo-Confesercenti Modena – prevedono: per i pubblici esercizi e la ristorazione un…
Vai all’articolo completo Modena, turismo: Confesercenti, Filcams, Fisascat e UILTucs rinnovano il contratto nazionale di lavoro
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *