Addio alle date di scadenza dei prodotti alimentari

In Inghilterra, la catena alimentare Tesco, la più importante del Regno Unito, ha deciso di eliminare la data di scadenza, entro il quale è preferibile consumare gli alimenti, da settanta prodotti onde evitare che cibo ancora perfettamente commestibile venga gettato nella spazzatura. Lo ha annunciato recentemente l’azienda, nel rispetto delle norme attuali nazionali, con l’obiettivo dichiarato di contenere gli sprechi e l’abbandono tra i rifiuti di troppi cibi e ingredienti ancora commestibili. Saranno i consumatori, secondo il loro buon senso, a decidere fino a quando possono mangiare la frutta e la verdura acquistate nei supermercati britannici. A dire addio al “best before”, il nostro “da consumarsi preferibilmente entro il…”, saranno, tra gli altri, patate, mele, pomodori, limoni, altri agrumi, ma anche cipolle e diversi tipi di verdure, ovviamente preconfezionate. La…
Vai all’articolo completo Addio alle date di scadenza dei prodotti alimentari
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *