Nuovi tentativi di truffa ai danni dei contribuenti: attenti alle comunicazioni inerenti il canone tv

Le false e-mail, apparentemente provenienti dall’Assistenza servizi telematici del Fisco, hanno come oggetto “Re: Rimborso Rai – A8005W” Una lunga estate, almeno per quanto riguarda le truffe via mail. A lanciare nuovamente l’allarme è l’Agenzia delle Entrate che mette in guardia i cittadini riguardo a e-mail che, dietro la comunicazione di un rimborso del canone Tv, nascondono un tentativo di truffa. “Negli ultimi giorni – spiega il Fisco – sono state segnalate delle false e-mail, apparentemente provenienti dall’Assistenza servizi telematici dell’Agenzia, ma in realtà inviate da un indirizzo contraffatto non riconducibile alle Entrate. L’oggetto della mail è “Re: Rimborso Rai – A8005W”; nel testo del messaggio di posta elettronica si comunica il riconoscimento di un parziale rimborso del canone RAI per un importo di € 14,90, per ottenere il quale…
Vai all’articolo completo Nuovi tentativi di truffa ai danni dei contribuenti: attenti alle comunicazioni inerenti il canone tv
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *