Commercio: Confesercenti, un buon agosto non basta a risollevare il 2018 dei negozi

Situazione rimane fragile, insufficiente lo stop agli aumenti Iva per il solo 2019 Dopo sette mesi di flessioni negative, il rimbalzo di agosto delle vendite nel commercio al dettaglio è un segnale sicuramente positivo. Purtroppo, però, la crescita agostana non è sufficiente a invertire un 2018 decisamente povero per il commercio, soprattutto per i piccoli negozi, che nei primi 8 mesi dell’anno segnano un calo dell’1,1% del valore delle vendite rispetto allo stesso periodo del 2017. Così Confesercenti sui dati sulle vendite al dettaglio diffusi oggi dall’Istat. Le difficoltà delle piccole superfici rimangono evidenti anche ad agosto. La crescita in valore rilevata nel mese dall’Istat è infatti da attribuire principalmente a commercio elettronico (+8,6%) e grande distribuzione (+2,4%), mentre le imprese operanti su piccole superfici sono il fanalino di coda…
Vai all’articolo completo Commercio: Confesercenti, un buon agosto non basta a risollevare il 2018 dei negozi
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *