Il Consiglio dei ministri dà via libera alla manovra

Si compone del dl fiscale, da un decreto semplificazione e dal disegno di legge di bilancio. La manovra, da 37 miliardi, prevede la sterilizzazione degli aumenti Iva Il Consiglio dei ministri ha approvato la legge di bilancio per il 2019. Il governo ha approvato il decreto fiscale e il decreto semplificazione, ha detto il premier Giuseppe Conte. Ieri il premier aveva assicurato: “Manderemo la comunicazione (Draft Budgetary Plan) a Bruxelles entro le 24”. Qui il documento trasmesso alla Commissione Europea. Pensioni, reddito di cittadinanza, flat tax, ma anche sterilizzazione degli aumenti dell’Iva e pace fiscale. Ecco, nel dettaglio, la manovra da 37 miliardi (circa 22 miliardi dovrebbero essere finanziati in deficit): NIENTE CLAUSOLE IVA PER 12,5 MILIARDI – Sterilizzazione degli aumenti che scattano il primo gennaio 2019 (dal 10 all’11,5% per l’aliquota…
Vai all’articolo completo Il Consiglio dei ministri dà via libera alla manovra
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *