Le novità del Dl semplificazione

Si contemplano misure a sostegno delle Pmi creditrici delle pubbliche amministrazioni alla soppressione, al primo gennaio, del SISTRI Dal via libera al rimborso dei buoni pasto, alla riduzione delle liste di attesa nella sanità e ai concorsi ‘facili’, fino alle modifiche al codice degli appalti: si alza da 1 a 2,5 milioni la soglia entro la quale le stazioni appaltanti possono procedere con l’affidamento diretto. Ecco le principali novità contenute nella bozza del decreto legge semplificazione e sostegno allo sviluppo che dovrebbe approdare al Cdm di domani. Entra nel decreto anche la proroga del prestito ponte di Alitalia. Si contemplano misure a sostegno delle Pmi creditrici delle pubbliche amministrazioni e modifiche all’Anpal. DEBITI PA, 50 MLN A PMI PER RATE DEI MUTUI E DEBITI – Una “sezione speciale” del Fondo…
Vai all’articolo completo Le novità del Dl semplificazione
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *