Manovra: Confesercenti, passi avanti ma anche incertezze, a partire da Iva e fisco locale

Patrizia De Luise, Presidente Confesercenti: “Dobbiamo lavorare per  scacciare le incertezze e ottenere la stabilità necessaria a restituire ad operatori e consumatori la fiducia nel futuro” Visti i tempi stretti e le difficoltà, l’approvazione della Legge di bilancio è già un fatto positivo. Ne esce però una manovra di portata ridimensionata rispetto alle buone intenzioni iniziali, che registra passi avanti nella tutela delle PMI, ma che allo stesso tempo fa troppo poco per la crescita ed accumula troppe incertezze all’orizzonte. Tra cui la bomba ad orologeria delle clausole di salvaguardia che, se dovessero scattare, porterebbero all’aumento dell’IVA più pesante della storia d’Italia. Così Confesercenti sulla manovra. I due principali interventi, Quota 100 e Reddito di Cittadinanza, sono misure che attengono innanzitutto alla sfera dell’equità sociale, e che nell’immediato avranno effetti…
Vai all’articolo completo Manovra: Confesercenti, passi avanti ma anche incertezze, a partire da Iva e fisco locale
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *