Edicole: Fenagi non aderirà alla serrata del 28 gennaio

Cartosio: “Dobbiamo puntare a superamento dell’obbligo di parità di trattamento, una norma nata quando c’era la tv in bianco e nero” Fenagi, l’associazione che riunisce le edicole Confesercenti, non aderirà alla chiusura promossa per il prossimo 28 gennaio. “Che la stampa sia in crisi da oltre 10 anni è ormai un dato di fatto, ma illudere la categoria che la crisi sia dovuta solo alla mancanza di volontà della Fieg di mettere soldi per la categoria con un nuovo accordo Nazionale, non è la strada giusta”, così Christian Cartosio, Presidente della Federazione Giornalai della Confesercenti. “Siamo fermamente convinti – continua Cartosio – che il percorso avviato da questo Governo con aiuti concreti alla rete di vendita in crisi sia il più giusto. Occorre continuare in questa direzione ed eliminare l’unico…
Vai all’articolo completo Edicole: Fenagi non aderirà alla serrata del 28 gennaio
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *