Fiducia: Confesercenti, bene recupero famiglie, ma il rallentamento dell’economia spaventa le imprese

Incertezza tra principali ostacoli crescita, servono interventi mirati a partire da fisco e credito L’approvazione della manovra sembra aver restituito un po’ di fiducia alle famiglie, ma il rallentamento economico in atto – internazionale ed italiano – spaventa le imprese. Che iniziano a temere che l’attuale fase di stagnazione possa precipitare in una nuova recessione, a partire dai consumi interni. Così Confesercenti commenta le rilevazioni Istat sul clima di fiducia di consumatori ed imprese a gennaio, diffuso oggi dall’Istat. Rilevazioni che segnano, dopo due mesi consecutivi di calo, un miglioramento del clima delle famiglie abbastanza consistente (+0,8 punti), sebbene l’indice si assesti su valori ancora lontani di oltre 3 punti dai picchi di marzo e di 2 punti dal gennaio dello scorso anno. A spingere il recupero, probabilmente, le aspettative…
Vai all’articolo completo Fiducia: Confesercenti, bene recupero famiglie, ma il rallentamento dell’economia spaventa le imprese
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *