Pensioni: Inps, in due circolari i requisiti per l’anticipo

Le istruzioni sono fornite  per “quota 100”, “opzione donna”, “lavoratori precoci” e “assegni straordinari dei fondi di solidarietà e di prestazioni di accompagnamento alla pensione” A seguito della pubblicazione del decreto su reddito di cittadinanza e pensioni, con le circolari n. 10 e 11 del 29 gennaio 2019 l’Inps ha fornito le istruzioni applicative in materia di accesso alla pensione anticipata, alla “pensione quota 100”, alla pensione “opzione donna”, alla pensione in favore dei lavoratori precoci, nonché in materia di assegni straordinari dei fondi di solidarietà e di prestazioni di accompagnamento alla pensione. “Alla pensione quota 100 è possibile accedere al raggiungimento, nel periodo compreso fra il 2019 e il 2021, di un’età anagrafica non inferiore a 62 anni e di un’anzianità contributiva non inferiore a 38 anni: l’assegno spetta…
Vai all’articolo completo Pensioni: Inps, in due circolari i requisiti per l’anticipo
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *