Confesercenti Modena scrive ai candidati sindaco

 “10 punti fermi, per la tutela ed il rilancio delle MPMI modenesi, oggi in difficoltà” Regolamento suolo pubblico, pedonalizzazione del centro, Modenamoremio, turismo, mercato del lunedì e mercato ortofrutticolo, centri di vicinato, sicurezza e un fondo da destinare alla valorizzazione degli esercizi del cuore cittadino “Disposti al confronto con tutte le formazioni politiche e relativi candidati sindaco, in corsa alle prossime elezioni amministrative per il Comune di Modena, che in questi giorni hanno richiesto un incontro con l’associazione. Fermi però su quelle che sono le nostre ragioni. O meglio, le ragioni delle tante piccole e piccolissime imprese modenesi. Costrette a barcamenarsi tra crisi dei consumi, mercato ingessato e sviluppo di strutture di vendita medio grandi che nell’ultimo biennio sono sorte come funghi ed hanno ulteriormente assottigliato quote di un mercato…
Vai all’articolo completo Confesercenti Modena scrive ai candidati sindaco
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *