Trentino: amministratori di condominio verso un registro nazionale a gestione ministeriale

Mazzacca: ”  Così ci sarà più controllo sulla frequenza ai corsi annuali anche per coloro che non aderiscono ad alcuna associazione di categoria” Arturo Mazzacca, presidente di ConfAico-Confesercenti: “In questo modo ci sarà più controllo sulla frequenza dei corsi annuali di aggiornamento anche per gli amministratori che non aderiscono ad alcuna associazione di categoria.  Oggi, la frequenza ai corsi è garantita solo dalle associazioni” Si alla costituzione di un registro degli amministratori di condominio a gestione ministeriale. No a un albo nazionale. E’ quanto emerso dalla prima seduta del Tavolo delle Associazioni degli amministratori condominiali e della proprietà edilizia, che si è tenuta al ministero della Giustizia a Roma e che porterà, si presume, alla riforma e la riordino del settore della professione dell’amministratore condominiale. Arturo Mazzacca, presidente di ConfAico-Confesercenti plaude…
Vai all’articolo completo Trentino: amministratori di condominio verso un registro nazionale a gestione ministeriale
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *